Itinerari a settembre in Salento

Gallipoli e il suo castello

Al centro del salento sulla costa ionica si trova l’antica e molto bella città di Gallipoli, che è anche chiamata la Perla dello Ionio.
Si caratterizza per il suo antico borgo sul mare, per un’isola dove si trova la città vecchia fortificata, dove si trovano anche il castello Angioino e la Cattedrale barocca di Sant’Agata nota anche come duomo di Gallipoli.

Gallipoli è una città della Puglia molto ambita e affollata dai turisti nella stagione estiva, anche per la sua movida che attira molti giovani. Settembre, è il mese ideale per visitare il centro storico e passeggiare per le sue vie senza fretta, senza la folla che si accalca, e potere visitare i monumenti e poi rilassarsi sulle sue spiagge.

Lecce e il barocco

La città di Lecce è da visitare per i suoi bellissimi monumenti barocchi. E’ il capoluogo del Salento , capolavoro del barocco, che offre al visitatore ricchezza e maestosità nei suoi monumenti.
La parte più suggestiva è Piazza Duomo, con la Cattedrale di Santissima Maria Assunta e i tanti palazzi storici che la circondano.

L’entroterra

Ovviamente si visita sempre il Salento per il mare e le città storiche, ma anche l’entroterra ha il suo fascino, con le grandi distese di ulivi, vigneti e le antiche masserie. Qui troviamo molte cittadine ricche di monumenti e chiese barocche, tra cui le città di Galatina e Galatone. A Galatina molto bella da visitare è la Basilica di Santa Caterina d’Alessandria, divenuta monumento nazionale nel 1870, che presenta una facciata in stile romanico e l’interno è in stile gotico. A Galatone si può ammirare il castello normanno di Fulcignano, del XII-XIV secolo, di cui rimane oggi solo la cinta muraria e il vano di ingresso con volta a crociera, oltre a visitare tante chiese barocche.

 

Lascia un commento