Vacanze di Natale a Otranto

otranto-albadeipopoliOtranto è la città più ad Est d’Italia, si affaccia a sud dell’Adriatico ed è un luogo che basa la sua storia su un intreccio di etnie, di arti e di culture diverse.
Per molti secoli è stato il centro politico ed economico del Salento ed anche un punto di riferimento per tutto il bacino Mediterraneo: fondata dai Greci, conquistata dai Longobardi, poi dai Bizantini; e ancora, occupata dagli Aragonesi, assediata dai Turchi, per poi finire sotto il regno di Venezia e persino nelle mani dei francesi.
Una lunga serie di predomini dei quali la città ne conserva ancora i segni.

Ci sarebbero da scrivere un’infinità di righe per descrivere i tesori artistici e le opere architettoniche di Otranto, ma in questo articolo parleremo invece di un evento unico che nasce proprio per celebrare simbolicamente l’unione di tutte queste civiltà: l’Alba dei Popoli.

È una manifestazione di musica, spettacoli, arte e cultura che si sviluppa per tutto il mese di dicembre, con una serata particolare nella notte di Capodanno, per aspettare in compagnia la prima alba del nuovo anno.
Di fatti, è questo il motivo nella scelta del nome per l’iniziativa:
grazie alla sua posizione geografica Otranto accoglie il primo raggio di sole proveniente dall’Oriente e questa luce sugella l’unione dei diversi “popoli”, celebrando fratellanza e amore.

Si tratta quindi di un modo originale e suggestivo per vivere le festività natalizie e soprattutto il Capodanno in Salento.

La rassegna Alba dei Popoli, nata ormai nel 1999 e organizzata dal Comune di Otranto, ogni anno attira persone da tutta la Puglia e turisti da tutta l’Italia che giungono per partecipare ad eventi di vario genere e per festeggiare proprio il Capodanno, giorno in cui si tiene il tradizionale concerto (con ospiti celebri) e lo spettacolo pirotecnico.

La manifestazione continua anche per i primi giorni di Gennaio con mercatini, mostre, concerti, incontri o altri momenti dedicati alla sensibilizzazione dei cittadini.

Negli anni passati, Alba dei Popoli ha visto la presenza di numerosi artisti come Franco Battiato, Edoardo Bennato, Roy Paci, Mario Biondi, Max Gazzè, Alex Britti, Vinicio Capossela, Fiorella Mannoia, Roberto Vecchioni, gli Stadio e tanti altri.

Quest’anno l’evento si svolgerà dal 02/12/2017 al 07/01/2018 e il programma è consultabile sul sito del Comune di Otranto; alcuni eventi sono ancora in fase di definizione ma ecco alcune delle iniziative previste:

Otranto on ice (pattinaggio sul ghiaccio e giochi per bambini);
mercatini vari di antiquariato e di manufatti originali realizzati a mano;
degustazione di piatti della tradizione e dolci di Natale;
mostre, per lo più di artisti locali;
cineforum gratuiti per bambini e ragazzi;
4^ edizione del concorso dei presepi artigianali;
concerti (natalizi, di musica tradizionale del Sud, jazz, Goran Bregovic e il concertone ancora da definire).

Otranto è una città da vivere, che lascerà ricordi unici e vi scalderà il cuore, gli occhi e la mente.

Lascia un commento