Vini del Salento

Il Salento?
Non soltanto terra di mari, spiagge e paradisi naturali.
O meglio, la natura quivi dona anche specialità di tipo enogastronomico assolutamente invidiabili, come ad esempio la produzione locale di vini.

Proprio durante il fine settimana, si è conclusa con un successo strepitoso una delle manifestazione enogastronomiche più attese in terra salentina.
Era infatti in atto una degustazione di vini locali; un evento di caratura e richiamo nazionale, in quanto finalizzato proprio all’inserimento dei migliori vini degustati all’interno della ormai celeberrima e pluripremiata Guida Vini de L’Espresso 2012.

La splendida atmosfera era quella di Casina Ripa, attualmente la sede del Consorzio Salice Salentino Doc.
Il Dottor Pierluigi Gorgoni, già giornalista pugliese di fama e responsabile della regione per la guida (nonché autore di rinomati libri sul tema – ndr), ha degustato circa 400 etichette tra le bottiglie presenti, provenienti da aziende vinicole operanti e attive a livello nazionale, con sede nei territori di Lecce, Taranto e Brindisi.

Una nota di merito va sicuramente alle importanti sigle DOC come il Leverano, il Primitivo del Salento ed il Salice Salentino.
La guida, contenente proprio questi ed altri vini salentini, verrà presentata in ottobre in quel di Firenze.

Lascia un commento