Quali sono le spiagge più belle del Salento?

Questa regione della Puglia è davvero naturale e selvaggia, con zone incontaminate poco frequentate dal grande turismo di massa, anche se in questi ultimi anni ha avuto un vero boom turistico.

Se volete conoscere le spiagge più belle, eccone alcune:

Torre dell’Orso

Caratterizzata da una spiaggia sabbiosa, con dune e pinete e presenza di vento fanno si che Torre dell’Orso sia una località molto amata dai bagnanti, e dagli amanti del surf.
Davanti alla sua costa si trovano due rocce a picco sul mare, due faraglioni denominati “Le due sorelle”, secondo un’antica leggenda che racconta di due sorelle che ammaliate dalla bellezza del mare, si gettarono nelle sue acque.
Gli dei decisero di trasformarle in scogli, in modo che potessero rimanere in quei luoghiper sempre.

Baia dei Turchi

Una costa a pochi chilometri da Otranto, che sarebbe stato il punto d’approdo dei Turchi durante l’invasione della città del XV secolo.
Questa baia offre un panorama meraviglioso ed è caratterizzata da sabbia bianca e una rigogliosa vegetazione mediterranea, è considerata tra le spiagge più belle del Salento.

Punta suina

Nella rinomata Gallipoli, in provincia di Lecce, si trova una spiaggia incontaminata dal fascino selvaggio, con spiagge dorate e acque cristalline, che non ha nulla da invidiare alle spiagge caraibiche.

Porto Cesareo

Una spiaggia libera con sabbia dorata e fine e fondali bassi in acque cristalline.Questa zona del Salento ionico, con il suo cordone di dune sabbiose è un vero paradiso naturale da sogno situato nel Salento.

Lascia un commento