Itinerari nel Salento

Il Salento è una meta per la vacanza perfetta anche a settembre . Infatti nei mesi estivi è invasa da una grande quantità di turisti mentre nel mese di settembre è tutto più tranquillo, la maggior parte dei vacanzieri è tornata al lavoro e quindi ci si può rilassare e godere le fantastiche spiagge delle coste sia ionica che adriatica con un clima ancora qui pienamente estivo.

Inoltre i prezzi sono molto più accessibili in questo mese e si possono anche trovare degli ottimi last minute e occasioni a prezzi ribassati in praticamente quasi tutte le strutture ricettive.

Vacanze in settembre in Salento

La regione in ogni caso offre dei paesaggi stupendi, dalle coste rocciose sull’Adriatico alle spiagge di sabbia bianca quasi caraibica sullo Ionio, e l’affascinante entroterra con distese di uliveti e masserie spesso adibite ad alberghi, resort di lusso, agriturismi, b&B e ristoranti per assaporare le varie specialità culinarie del luogo.

Nel Salento inoltre si trova un ricco patrimonio storico e artistico. RicordiamoLecce, capoluogo del Salento, con il suo centro storico in pieno stile barocco, il borgo di Otranto, Gallipoli e il suo castello sul mare, le torri costiere di avvistamento, le tante chiese e i vari paesini dell’entroterra .

Ecco qui alcuni itinerari da fare a settembre alla scoperta del Salento.

Marine di Melendugno

Le Marine di Melendugno, sono una località sul mare Adriatico. Qui c’è una costa rocciosa, dove bianche falesie si tuffano a picco sul mare azzurro formando numerose insenature, baie, e grotte davvero spettacolari.

Le baie sono sormontate dalle antiche torri di avvistamento sparse tra la costa rocciosa e a volte si trovano qua è la delle spiagge sabbiose. Tra le località da vedere c’è Torre Sant’Andrea, appena più a nord Torre dell’Orso, che offre una grande spiaggia sabbiosa, Roca Vecchia con la Grotta della Poesia.

Maldive del Salento

Dalla parte opposta alla costa adriatica sulla penisola salentina, si trova il litorale ionico che offre ampie spiagge sabbiose con dune ricche di vegetazione mediterranea . Marina di Pescoluse, è la costa più caratteristica di questa zona, denominata anche le Maldive del Salento per il mare trasparentissimo color turchese con fondali bassi di sabbia fine. Più a nord ci sono spiagge altrettanto belle, a Torre Pali e a Torre San Giovanni, e fino a Torre Suda e Marina di Mancavera si trovano una serie di spiagge sabbiose molto caratteristiche, con baie e suggestive torri di avvistamento.

Lascia un commento