Il Salento e le sue spiagge

Il Salento e le spiagge

Che cosa c’è di più bello di un alba o il tramonto in spiaggia? In Puglia, precisamente nel Salento si possono vedere entrambi e anche nella stessa giornata.
Il tacco dello stivale italiano infatti è circondato dal mare, da due mari, l’Adriatico e lo Ionio. Il sole sorge sul mare Adriatico e tramonta sullo Ionio.

Le spiagge adriatiche della Puglia

Tra le più belle spiagge sulla costa adriatica troviamo Torre dell’Orso – Marina di Meledugno, a nord di Otranto, una baia con una spiaggia di sabbia bianca e dune e pinete. Nelle acque della baia ci sono 2 rocce bianche denominate le “sorelle” .

Ancora la Baia dei Turchi è una spiaggia di sassi e qui si possono fare delle belle immersioni in acqua . La spiaggia è circondata da pineta, tipico macchia Mediterranea e si trova nella zona protetta dell'”Oasi dei Laghi Alimini “.

La Grotta della Poesia – Roca Vecchia a circa 25 km a nord di Otranto è un’altra bella spiaggia. Porto Badisco è una spiaggia di ciottoli e scogli tra Santa Cesarea e Otranto.
Torre Guaceto è a 20 km a nord di Brindisi è si trova nella riserva naturale di Torre Guaceto.

Le spiagge della costa ionica

Le spiagge della costa ionica sono invece Punta Prosciutto, una bella e lunga spiaggia di sabbia bianca a nord di Porto Cesareo.
Pescoluse è una bella spiaggia di grandi dimensioni con acqua azzurra denominata le Maldive del Salento, a 40 km a sud di Gallipoli.
Porto Selvaggio invece è nel parco naturale a sud di Porto Cesareo, si trova una piccola baia dopo una breve passeggiata attraverso una pineta.
Punta della Suina , spiaggia a sud di Gallipoli con dune, rocce, acqua turchese, un vero paradiso in terra.

Lascia un commento